0Oggetti(s)

Il tuo carrello è vuoto.

Product was successfully added to your shopping cart.

E-commerce, in 10 anni triplicate le aziende che vendono online

Unioncamere e Infocamere estraggono altri dati interessanti sul mondo del commercio elettronico in Italia. Devo ammettere che in questo periodo leggere dei dati positivi mette una certa allegria. Proprio ieri ho scritto un piccolo articolo sull'esplosione dell'E-Commerce nelle province di Roma, Milano e Napoli ma, anche il resto del paese, sembra aver preso un trend interessante.


E-commerce, in 10 anni triplicate le aziende che vendono online

I dati rappresentati dall'analisi fatta da Unioncamere e Infocamere mettono in evidenza quanto la diffidenza verso il mondo del commercio elettronico stia definitivamente sparendo.

Certo viviamo in una condizione in cui enormi attori gestiscono gran parte delle transazioni online ma questo non sembra fermare un'avanzata di progetti italiani che vogliono trovare il proprio spazio.

Alcune di queste hanno scelto di aggiungere il canale web ad un'attività già esistente offline. Altre hanno scelto di partire direttamente con un progetto solo on-line.

Mixando i dati letti dai report delle camere di commercio con quelli di Casaleggio e Associati si ammira un bellissimo mosaico fatto di piccole realtà di arredamento, cosmetici, articoli sportivi, prodotti per bambini, tantissime farmacie online, giocattoli fino ai prodotti alimentari di qualità.

Dal 2009 alla fine del 2018 le aziende che vendono su internet sono triplicate. Oggi se ne contano oltre 20000 con un amento di 14000 in 10 anni. Nello stesso periodo il comparto della vendita al dettaglio (offline) ha visto una contrazione di 16000 unità.

Sono due dati molto vicini e sembrerebbero portare ad una valutazione. Per tanti progetti chiusi offline se ne sono aperti altrettanti sul web.

Ultimo dato da evidenziare è che le regioni con più crescita sono quelle del meridione: Campania, Abruzzo e Calabria che sono salite di oltre il 35% all'anno. La stessa sensazione l'abbiamo avuta anche in agenzia con una crescente richiesta di corsi e consulenze da quelle regioni. Anche durante i corsi che tengo on demand soprattutto a Milano, trovo sempre una grande presenza di ragazzi meridionali. E tutti sono pieni di grandissime idee.

Altre notizie dalla stessa categoria: Novità dal mondo del Commercio Elettronico

Vuoi dire la tua? Scrivi un commento

I commenti possono essere scritti solo dagli utenti registrati. Puoi, loggarti qui oppure registrarti al sito.