Sito E-Commerce: 8 consigli per renderlo accogliente come un negozio

Sei pronto per creare il tuo sito e-commerce?

Prima di entrare in questo entusiasmante mondo, devi assicurarti che il tuo negozio on line abbia determinati fattori di successo.

In questo articolo, esamineremo 8 consigli essenziali per creare un sito e-commerce accogliente e interessante proprio come un negozio! I tuoi clienti lo apprezzeranno e lo consiglieranno ai loro amici e familiari. Partiamo!

sito ecommerce

 

1) Crea un sito e-commerce dal design accattivante!

Per creare un sito e-commerce di grande impatto , non lesinare sul design. Una vetrina più accattivante rende gli acquisti più facili proprio come avviene in un negozio. Gli utenti di Internet vogliono navigare e acquistare cose che amano guardare.

Sebbene il design sia importante, la funzionalità rimane fondamentale. Per la realizzazione di siti e-commerce di successo, due cose sono imprescindibili: devono funzionare in modo efficiente con il minor numero di bug possibili e devono disporre di misure di sicurezza sufficienti per proteggere i tuoi clienti e farli tornare.

Fortunatamente oggi ci sono molte piattaforme per la realizzazione di siti e-commerce che rendono la creazione più facile e funzionale rispetto a qualche anno fa (esempio Magento o Woocommerce ). Prendendoti cura di questi dettagli tecnici, ti assicuri che il tuo negozio on-line possa funzionare senza problemi pur operando alla massima efficienza.

2) Vendi qualcosa che la gente vuole davvero

Prima di creare un sito e-commerce, è importante vendere uno o più prodotti che le persone desiderano davvero. Guarda cosa cercano le persone su Google e verifica se il tuo prodotto è in grado di soddisfare tale domanda. Non avviare un sito e-commerce perché pensi che sarebbe bello averne uno o perché potenzialmente fa soldi. Creane uno perché le persone sono già interessate ad acquistare un prodotto come il tuo online. Segui le tendenze e cerca i prodotti del momento, esattamente come fanno i negozi offline.

3) Fornisci ottime foto del prodotto

Ci sono due ragioni per cui le foto dei prodotti sono così importanti. In primo luogo, consentono ai clienti di avere un’idea di come appariranno i tuoi prodotti, il che è essenziale per aiutarli a prendere la decisione di acquisto.

In secondo luogo, buone foto dei prodotti ti aiutano a massimizzare le conversioni sul tuo sito. Ad esempio, uno studio WiderFunnel ha rilevato che le immagini con le persone convertono meglio delle immagini dei soli articoli. In media, l’utilizzo di foto con persone ha aumentato le percentuali di clic (CTR) del 24% e i tassi di conversione del 13%.

4) Includere le recensioni dei clienti

Una buona gestione dei siti e-commerce (indipendentemente dal fatto tu venda prodotti fisici o digitali), deve occuparsi di mostrare ai clienti cosa pensano gli altri acquirenti dei tuoi prodotti e servizi. Questo viene fatto con le recensioni; danno ai potenziali acquirenti fiducia nel tuo prodotto e li aiutano a trovare le risposte alle loro domande sull’utilizzo.

Assicurati di incorporare un sistema di valutazione sul tuo sito in modo che gli utenti possano pubblicare facilmente le loro recensioni. Più feedback positivi ricevi, meglio è!

5) Non trascurare la SEO

La realizzazione dei siti e-commerce prevede diverse strategie, una di queste è l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO). Se i visitatori vengono sul tuo sito e non trovano quello che vogliono, se ne andranno atterrando così sui siti dei tuoi concorrenti. Come garantire che ciò non accada? Il trucco è includere parole chiave pertinenti in tutto il tuo sito.

Inoltre, gli esperti di gestione siti e-commerce consigliano di creare un URL SEO friendly! Sono URL chiare, corte e “parlanti”, serviranno ai motori di ricerca ma anche all’esperienza e all’usabilità dell’utente.

6) Semplifica il processo di acquisto

Oggi i clienti sono alla ricerca di prodotti e servizi che semplifichino la loro vita. Crea un’esperienza che consenta agli utenti di trovare facilmente ciò che stanno cercando e di completare l’acquisto con facilità. Una buona gestione dei siti e-commerce deve preoccuparsi che le schede dei prodotti siano accurate e aggiornate, che gli inviti all’azione siano chiari (ad es. pulsanti “aggiungi al carrello”) e che il sito e-commerce sia ottimizzato per i dispositivi mobili.

Dopotutto, i consumatori non vogliono passare ore a cercare di decidere quali scarpe vogliono; vogliono solo un’interfaccia semplice che mostri rapidamente ciò di cui hanno bisogno. Gli utenti devono essere in grado di pagare in modo rapido e semplice, e questo aiuta anche a fidelizzare i clienti!

7) Installa il supporto per la chat dal vivo

Non è sempre facile comunicare con i clienti.

Fortunatamente nella realizzazione di siti e-commerce esistono servizi di chat dal vivo come Crisp o HubSpot Chat che rendono più facile che mai comunicare con i visitatori del sito. Ciò non solo ti consentirà di rispondere rapidamente a domande e dubbi, ma anche di raccogliere informazioni preziose sui tuoi clienti.

Puoi quindi utilizzare queste informazioni per migliorare la tua strategia di marketing e perfezionare contenuti specifici in base a ciò che le persone vogliono o non vogliono vedere. La chat dal vivo è anche un modo relativamente economico per raccogliere informazioni sui clienti.

8) Tieni aggiornato il tuo negozio on line

Un’ottima gestione dei siti e-commerce deve garantire che questi ultimi siano sempre aggiornati per rimanere attivi e pertinenti. Le persone vorranno sapere quali novità offri o perché dovrebbero scegliere te rispetto ad altri siti che offrono prodotti e servizi simili. Mantenendo un flusso costante di nuovi contenuti, sarai in grado di mantenere i tuoi visitatori interessati e indirizzare il traffico verso il tuo sito. Se non aggiungi nulla di nuovo, alla fine i visitatori si dimenticheranno completamente del tuo sito e-commerce e andranno avanti. Inoltre, i nuovi prodotti sono un ottimo modo per comunicare attraverso i social network o una newsletter.

Prova a pensare ad un negozio dove vai abitualmente ad acquistare, se dopo diversi mesi ci fossero sempre gli stessi prodotti negli scaffali, torneresti ancora in quel negozio a comprare?

Promemoria bonus: aggiungi contenuto obbligatorio GDPR

Nella realizzazione dei siti e-commerce c’è un passaggio cruciale, spesso trascurato, ma è imperativo aggiungerlo alla tua lista di cose da fare, mettere online il tuo sito e-commerce implica il rispetto delle normative europee GDPR. Questo approccio può essere percepito come un vincolo tecnico o legale, che implica l’implementazione di processi lunghi e complessi nella gestione dei siti e-commerce.

Al di là della fondamentale necessità di rispettare i propri obblighi legali, gli sforzi intrapresi per la protezione e la riservatezza dei dati, generano fiducia da parte dell’utente e credibilità da parte vostra. Altro punto significativo, ti eviterà allo stesso tempo di esporti a potenziali sanzioni di diverse migliaia di euro!

Per fare ciò, devi informare correttamente i tuoi utenti di questi due elementi: il trattamento dei loro dati personali (cognome, nome, indirizzo e-mail e IP, posizione, ecc.) e l’uso dei cookie collegati al tuo sito web, tramite moduli di contatto, pulsanti dei social media, strumenti di monitoraggio e analisi, servizi di pagamento e altro ancora. È inoltre necessario raccogliere e conservare la prova delle proprie preferenze di consenso a questi cookie, all’invio di newsletter o e-mail.

Non devi preoccuparti di questo processo, poiché ci sono strumenti software all-in-one per semplificare la tua conformità, a prezzi molto convenienti.

L’interfaccia di questi software ti consente di creare, personalizzare e integrare direttamente una privacy policy e un cookie banner sul tuo sito e-commerce. I documenti generati sono conformi al GDPR nel tempo, in quanto vengono aggiornati al variare della normativa. Sono disponibili in diverse lingue e possono essere modificati in qualsiasi momento.