Virtual try on, Amazon lancia l’e-commerce in realtà aumentata

Realtà aumentata al servizio dell’e-commerce, è quello che sta proponendo Amazon per i suoi clienti utenti di Snapchat. “Provare” virtualmente i suoi occhiali prima di comprare.

Il nuovo shopping si fa virtuale ma concreto

Il metaverso sembra essere l’ossessione del momento, tutti ne parlano, Meta investe i suoi quattro spicci in quello che dicono essere il futuro, virtuale ma a quanto pare sempre più concreto. 

Nel frattempo molte aziende stanno esplorando le molteplici possibilità offerte dalla tecnologia per mescolare fisico e digitale. Semplificare ed eliminare certe barriere agli utenti nella propria esperienza di acquisto. 

Snapchat e Amazon, due big player hanno annunciato il lancio del primo progetto di acquisto di prodotti in realtà aumentata.

Con questo accordo si standardizza una modalità che, su Snapchat, non è nuova. L’app social offre già la possibilità ai suoi utenti di “provare” accessori attraverso la fotocamera, grazie alle cosiddette AR Shopping Lenses, la categoria di filtri dedicati alla moda. 

L’intelligenza che sta dietro questa novità si chiama “Lens Web Builder” ed è il sistema di creazione di Snap che consente di creare filtri digitali a partire da oggetti fisici.

Amazon ha messo a punto una nuova funzionalità che permetterà agli utenti di Snapchat di poter provare digitalmente una serie di occhiali di grandi brand della moda come Maui Jim, Persol, Oakley, Ray-Ban, Costa Del Mar e tanti altri semplicemente utilizzando la fotocamera del proprio smartphone. 

Le due aziende hanno dichiarato che la tecnologia “Virtual Try On” è solo il primo passo di una strada di shopping per il fashion. Si prevede infatti un’estensione della prova di abiti e altri gadget attraverso la realtà aumentata. 

Virtual try on di Amazon per Shapchat, come funziona?

Comprare diventa proprio facile, anzi facilissimo

Dal profilo pubblico di Amazon su Snapchat, @amazonfashion, gli utenti troveranno le “lens”, i filtri per lo shopping degli occhiali.

Gli utenti di Snapchat potranno sovrapporre all’immagine del proprio viso gli occhiali di una gamma di Amazon Fashion, così come si fa con le “faccine”. In questo modo l’esperienza proposta sarà molto simile a provare digitalmente gli occhiali scelti. 

Ovviamente dopo aver scelto, provato, l’utente potrà completare l’acquisto che sarà finalizzato nel sito e-commerce Amazon.

Il tutto sarà sempre aggiornato in tempo reale, gamma prodotti e offerte. La prima grande occasione di prova sarà proprio il prossimo Black Friday del 25 novembre.

Secondo i dati diffusi nel 2021 circa 250 milioni di utenti hanno utilizzato le apposite lenti, si prospetta quindi un nuovo bacino di utenti pronto ad ampliare il mercato dell’e-commerce nel settore fashion. 

Consulenza alle PMI

Sei interessato a seguire uno dei miei corsi di E-commerce?
Hai un progetto di e-commerce in partenza e hai bisogno di consulenza?
Hai già un sito e vorresti scoprire come sta andando?
Contattami! Specificando a cosa sei interessato