Amazon apre una gara media globale da oltre 20 miliardi di dollari

Amazon ha recentemente annunciato l’avvio di una competizione globale per la gestione dei suoi investimenti pubblicitari, con un budget stimato di oltre 20 miliardi di dollari. Questa notizia è stata confermata direttamente dall’azienda di Seattle, che ha spiegato che la revisione dei rapporti con i partner esterni è una pratica regolare per loro. Hanno invitato fornitori interessati a presentare proposte e sono impazienti di esaminare le offerte per determinare la migliore strategia futura per il loro business.

Indice

Un budget pubblicitario in costante aumento

Amazon ha costantemente aumentato il suo budget pubblicitario dal 2004, ad eccezione del 2020, quando ha ridotto la spesa dell’1% a causa dell’impatto della pandemia di Covid-19. Questo aumento è in linea con la crescita impressionante del suo giro d’affari nel corso degli anni.

La quota del fatturato netto utilizzata per la spesa pubblicitaria e promozionale è aumentata dal 3,6% nel 2021 al 4% nel 2022, dimostrando l’importanza delle spese di marketing per l’azienda. Tuttavia, è importante notare che il 2022 è stato caratterizzato da una frenata nella crescita del giro d’affari di Amazon.Nonostante ciò, nel 2022 l’azienda ha speso ben 20,6 miliardi di dollari per le sue attività pubblicitarie e promozionali, stabilendo un nuovo record nel settore degli investimenti pubblicitari. Questo rappresenta un notevole aumento rispetto ai 10,9 miliardi di dollari spesi nel 2020.

Complessivamente, dal momento della sua fondazione nel 1995, Amazon ha investito 95 miliardi di dollari in pubblicità e attività promozionali, corrispondenti al 3,5% delle sue vendite nette totali, che ammontano a 2,7 trilioni di dollari.

Il bando attuale

In palio ci sarebbe ora un incarico superiore ai 20 miliardi di dollari del 2022 a livello globale: Una spesa pubblicitaria di tutto rispetto, considerando l’ampia gamma di prodotti e servizi promossi da Amazon attraverso diverse iniziative di comunicazione. Di recente, inoltre, è stata annunciata l’intenzione di inserire pubblicità all’interno del catalogo di contenuti di Prime Video, con un nuovo tipo di abbonamento senza spot che potrebbe essere supportato da campagne di comunicazione mirate.

Attualmente, l’agenzia Initiative, parte di Interpublic, gestisce l’incarico media di Amazon. Tuttavia, è probabile che dovranno competere con le principali holding pubblicitarie in una gara che si preannuncia altamente competitiva.

In Italia

In Italia, l’investimento pubblicitario di Amazon è stato stimato tra i 50 e i 65 milioni di euro, rappresentando un aumento significativo rispetto agli anni precedenti, quando l’investimento era notevolmente inferiore.

Consulenza alle PMI

Sei interessato a seguire uno dei miei corsi di E-commerce?
Hai un progetto di e-commerce in partenza e hai bisogno di consulenza?
Hai già un sito e vorresti scoprire come sta andando?
Contattami! Specificando a cosa sei interessato






    Quanto fa 1 + 6