Cassa Depositi e Prestiti (CDP) lancia il programma “Basket Bond Tech” per l’innovazione tecnologica

Cassa Depositi e Prestiti (CDP), insieme a Mediocredito Centrale (MCC) ed Equita, ha annunciato il lancio del programma “Basket Bond Tech“. Questo innovativo strumento di finanziamento è stato progettato per supportare imprese operanti nel settore digitale e progetti di innovazione tecnologica.

Il Basket Bond Tech rappresenta una risorsa preziosa per le aziende, offrendo loro un’alternativa al finanziamento bancario tradizionale. Questo strumento mira a sostenere i piani di crescita e investimento delle piccole e medie imprese (PMI) e delle medie imprese (Mid-Cap) italiane, sia a livello nazionale che internazionale.

Il processo coinvolge le imprese partecipanti nell’emissione di minibond, i quali saranno successivamente sottoscritti da una società di cartolarizzazione. Quest’ultima otterrà finanziamenti attraverso l’emissione di titoli (asset-backed securities) sottoscritti in parti uguali da CDP e MCC.

Le caratteristiche dei minibond prevedono una durata massima di sei anni e il rimborso del capitale in rate costanti.

Indice

Le prime aziende a partecipare

Le prime aziende a partecipare a questo programma sono Digital360 e Retex, due società italiane attive nell’innovazione digitale. Digital360, quotata su Euronext Growth Milan, si occupa di aiutare imprese e pubbliche amministrazioni nella loro trasformazione digitale, mettendole in contatto con i migliori fornitori tecnologici. Hanno emesso un minibond da 8 milioni di euro per sostenere la crescita del gruppo, comprese acquisizioni esterne. Dall’altra parte, Retex, capofila di un’azienda attiva nel marketing digitale, specializzata in servizi e soluzioni proprietarie per il settore retail, ha emesso un minibond da 5 milioni di euro per finanziare il piano di investimenti previsto dal loro business plan.

Il ruolo dei partner

L’iniziativa è promossa da Equita in qualità di arranger, con il supporto di CDP e MCC come investitori. Sono previste nuove emissioni di minibond da parte di altre aziende partecipanti, fino a un massimo di 100 milioni di euro.

Zenith Service S.p.A. fungerà da servicer, corporate servicer, calculation agent e rappresentante degli obbligazionisti, mentre Bank of New York Mellon SA/NV, Milan Branch svolgerà il ruolo di paying agent e account bank. BFF Bank S.p.A. sarà la depositary bank. Inoltre, lo studio legale tributario Dentons Europe ha fornito assistenza legale separata a Equita e agli investitori (CDP e MCC) per gli aspetti legali correlati all’operazione.

Questo nuovo programma, “Basket Bond Tech“, rappresenta un passo significativo per sostenere l’innovazione tecnologica e la crescita delle imprese italiane nel settore digitale. Fornisce loro l’accesso a fonti di finanziamento alternative, stimolando la competitività e offrendo opportunità di crescita e sviluppo nel mercato tecnologico in continua evoluzione. CDP fa sapere che il programma di nuove emissioni di bond proseguirà fino al tetto massimo di 100 milioni di euro

Fonti

Consulenza alle PMI

Sei interessato a seguire uno dei miei corsi di E-commerce?
Hai un progetto di e-commerce in partenza e hai bisogno di consulenza?
Hai già un sito e vorresti scoprire come sta andando?
Contattami! Specificando a cosa sei interessato






    Quanto fa 1 + 9