Come vendere su Shopify: guida in 7 passi

In un mondo dove l’e-commerce ha aperto porte inimmaginabili per imprenditori di ogni tipo, Shopify emerge come una finestra di opportunità. Con oltre un milione di negozi attivi, questa piattaforma si è guadagnata la fiducia di marchi consolidati e nuovi venditori grazie alla sua facilità d’uso, flessibilità e robusto supporto. Ma cos’è esattamente Shopify e come può catapultare la tua idea di business nel mondo digitale?

Indice

Cos'è Shopify e Perché Sceglierlo?

Shopify è molto più di un semplice software di e-commerce; è un ecosistema completo che permette a chiunque di creare un negozio online da zero, personalizzarlo secondo la propria visione, gestire l’inventario, elaborare pagamenti e analizzare le vendite, il tutto con pochi clic. Ma la vera domanda è: perché scegliere Shopify rispetto ad altre piattaforme? La risposta sta nella sua incredibile semplicità di utilizzo combinata con potenti strumenti di vendita e marketing. Che tu stia vendendo prodotti fatti a mano, merci in dropshipping o servizi digitali, Shopify si adatta alle tue esigenze, offrendo una solida base per la tua crescita.

Chi dovrebbe scegliere Shopify:

  1. Commercianti principianti o con limitate competenze tecniche: Shopify è estremamente facile da usare, grazie alla sua interfaccia utente intuitiva e al fatto che è una soluzione “tutto-in-uno”. È ideale per chi è alle prime armi con l’e-commerce o per chi preferisce non immergersi in aspetti tecnici complessi.
  2. Commercianti che cercano una soluzione rapida e semplice: Se si ha bisogno di avviare rapidamente un negozio online senza doverti preoccupare di hosting, aggiornamenti software e problemi di sicurezza, Shopify è una scelta eccellente.
  3. Imprenditori nei settori moda, bellezza e lifestyle: Shopify tende ad essere particolarmente popolare in questi settori grazie ai suoi bellissimi temi ottimizzati per la vendita al dettaglio e alle sue integrazioni con i social media, che sono piattaforme chiave per tali mercati.

Settori che preferiscono Shopify:

  • Retail di moda e accessori: Shopify offre integrazioni eccellenti con canali di vendita come Instagram e Facebook, rendendolo ideale per settori che si affidano pesantemente al marketing visuale.
  • Venditori di prodotti artigianali e fatti a mano: Piattaforme come Shopify facilitano la vendita di prodotti unici senza richiedere competenze tecniche per gestire il negozio.

Punti di Forza di Shopify

  1. Facilità d’uso: Shopify è rinomato per la sua interfaccia intuitiva che rende semplice la configurazione e la gestione di un negozio online, anche per chi non ha competenze tecniche avanzate. Si può configurare il tuo negozio in pochi clic, rendendo il processo non solo efficace ma anche piacevole.
  2. Scalabilità: Con piani tariffari che vanno dal Piano Lite al Piano Advanced, Shopify cresce insieme al business. Questo lo rende ideale sia per start-up che per grandi aziende, permettendo di espandere il proprio negozio online seguendo le esigenze crescenti del proprio business.
  3. Robuste opzioni di marketing e SEO: Shopify fornisce potenti strumenti di marketing e funzionalità SEO integrate che aiutano a migliorare la visibilità del negozio. Questi strumenti comprendono sitemap automatiche, modifiche ai meta tag, e un blog integrato per attirare traffico organico.
  4. Supporto affidabile: La piattaforma offre supporto 24/7 via chat, email e telefono, assicurando che ogni domanda o problema venga risolto tempestivamente. Questo livello di assistenza è fondamentale per mantenere operativo il proprio business online in ogni momento.
  5. Ecosistema vasto: Con un ampio marketplace di applicazioni e temi, Shopify permette una personalizzazione senza precedenti, consentendo di aggiungere funzionalità extra e migliorare l’aspetto del  negozio per rispecchiare al meglio la sua identità di marca. 

7 Passi con Shopify nel Mondo Imprenditoriale

1. Scegli il piano giusto per le tue esigenze
Shopify offre diversi piani tariffari per soddisfare le esigenze di ogni tipo di business:
Piano Lite: ideale per chi inizia a vendere online con un numero limitato di prodotti.
Piano Basic: perfetto per chi desidera un negozio online completo con funzionalità avanzate.
Piano Shopify: la scelta ideale per le aziende in crescita che necessitano di strumenti di marketing e vendita più potenti.
Piano Advanced: la soluzione completa per grandi aziende con esigenze complesse.
Oltre ai piani mensili, Shopify offre anche un piano annuale con uno sconto del 10%.
La scelta va valutata attentamente secondo le proprie necessità in termini di:

  • Numero di prodotti da vendere
  • Funzionalità avanzate (es: calcolo automatico delle imposte, gift card, report avanzati)
  • Budget 

Consiglio: se non sei sicuro di quale piano scegliere, puoi iniziare con il piano Lite e passare a un piano superiore in qualsiasi momento.

2. Configura il tuo negozio Shopify
Dopo aver scelto il piano adatto, è il momento di configurare il tuo negozio Shopify:

  • Scegli un tema: Shopify offre un’ampia gamma di temi gratuiti e a pagamento per personalizzare l’aspetto del tuo negozio.
  • Aggiungi i tuoi prodotti: inserisci le informazioni relative ai tuoi prodotti, come nome, descrizione, prezzo, immagini e varianti.
  • Imposta le opzioni di pagamento: scegli i metodi di pagamento che desideri accettare, come carta di credito, PayPal e bonifico bancario.
  • Configura le opzioni di spedizione: definisci le tariffe di spedizione e le opzioni di consegna per i tuoi prodotti.
  • Imposta le tasse: configura le imposte applicabili ai tuoi prodotti in base alla tua posizione e alle normative locali. 

Consiglio: Shopify mette a disposizione un’ampia gamma di guide e tutorial per aiutarti a configurare il tuo negozio in modo impeccabile.

3. Seleziona i prodotti e i fornitori
La scelta dei prodotti da vendere è fondamentale per il successo del tuo negozio online:

  • Scegli prodotti che ti appassionano: è importante vendere prodotti che ti piacciono e di cui conosci bene le caratteristiche.
  • Valuta il tuo target: identifica il tuo pubblico di riferimento e scegli prodotti che soddisfino le sue esigenze e desideri.
  • Ricerca i tuoi competitors: analizza i tuoi concorrenti per capire cosa stanno facendo e in quale modo distinguersi da loro.
  • Trova fornitori affidabili: fa assegnamento su fornitori in grado di garantirti prodotti di alta qualità e un servizio eccellente.


Consiglio: Shopify offre un servizio di dropshipping che ti permette di vendere prodotti senza doverli gestire fisicamente.

4. Ottimizza le pagine del prodotto
Le pagine dei prodotti sono la vetrina del tuo negozio online:

  • Crea descrizioni accurate e coinvolgenti: descrivi i tuoi prodotti in modo chiaro e dettagliato, evidenziando i loro benefici e le loro caratteristiche distintive.
  • Aggiungi immagini e video di alta qualità: le immagini e i video sono un ottimo modo per mostrare i tuoi prodotti in modo accattivante e per aumentare la fiducia dei clienti.
  • Ottimizza i titoli e le meta descrizioni per i motori di ricerca: utilizza parole chiave pertinenti per far sì che i tuoi prodotti vengano trovati più facilmente su Google e sugli altri motori di ricerca.

Consiglio: utilizza le recensioni dei clienti per aumentare la fiducia dei potenziali acquirenti.

5. Utilizza le funzionalità SEO per aumentare la visibilità
Shopify offre diverse funzionalità integrate per migliorare la visibilità del tuo negozio online sui motori di ricerca:

  • Sitemap automatica: Shopify crea automaticamente una sitemap che aiuta i motori di ricerca a indicizzare il tuo negozio.
  • Modifica dei meta tag: puoi modificare i meta tag di ogni pagina del tuo negozio per ottimizzarli per i motori di ricerca.
  • Blog integrato: un blog è un ottimo modo per creare contenuti di valore e attirare nuovi clienti al tuo negozio.


Consiglio: utilizza un’app SEO per ottimizzare il tuo negozio Shopify per i motori di ricerca.

6. Implementa strategie di marketing efficaci
Promuovere il tuo negozio online è fondamentale per attirare nuovi clienti e aumentare le vendite:

  • Social media: utilizza i social media per condividere i tuoi prodotti, creare una community e interagire con i tuoi clienti.
  • Email marketing: crea campagne email per promuovere i tuoi prodotti, inviare offerte speciali e fidelizzare i tuoi clienti.
  • Pubblicità online: investi in campagne pubblicitarie su Google, Facebook e altri canali per raggiungere il tuo target di riferimento.
  • Content marketing: crea contenuti di valore, come blog post, guide e video, per attirare nuovi clienti al tuo negozio e posizionarti come esperto nel tuo settore.
  • Influencer marketing: collabora con influencer per promuovere i tuoi prodotti al loro pubblico.

Consiglio: utilizza un’analisi dei dati per monitorare l’efficacia delle tue strategie di marketing e ottimizzarle nel tempo.

7. Analizza i dati per ottimizzare le vendite
Shopify offre strumenti di analisi avanzati per monitorare le tue performance e prendere decisioni strategiche basate su dati concreti:

  • Analisi delle vendite: monitora le tue vendite per capire quali prodotti vendono di più e quali meno.
  • Analisi del traffico: analizza il traffico del tuo negozio per capire da dove provengono i tuoi clienti e quali pagine visitano.
  • Analisi del comportamento dei clienti: analizza il comportamento dei tuoi clienti per capire come interagiscono con il tuo negozio e cosa puoi fare per migliorare la loro esperienza di acquisto.


Consiglio: utilizza le informazioni ricavate dai dati per ottimizzare il tuo negozio, i tuoi prodotti e le tue strategie di marketing.

Il Tuo Viaggio Digitale Inizia Qui

Lanciare e gestire un negozio online con Shopify può essere una delle decisioni più gratificanti per il tuo percorso imprenditoriale. Con una vasta gamma di strumenti e risorse, Shopify non è solo una piattaforma di e-commerce; è un partner nel tuo successo. Identifica i punti di forza e di debolezza del tuo business e prendi decisioni strategiche che siano basate su dati concreti.

OpenMage: Un'Alternativa a Shopify

Nell’universo in espansione dell’e-commerce, la scelta della piattaforma giusta per costruire e gestire il proprio negozio online è fondamentale. Una delle alternative più opzionata dagli imprenditori digitali è OpenMage. Come Shopify offre soluzioni robuste per vendere online, ma con approcci significativamente diversi che devono relazionarsi alle specifiche esigenze e capacità del proprio business.
Mentre Shopify offre una soluzione chiavi in mano per gli utenti che cercano semplicità e immediatezza, OpenMage può essere una scelta vantaggiosa per coloro che desiderano una maggiore personalizzazione e controllo.

  1. Controllo completo: A differenza di Shopify, che è una piattaforma ospitata, OpenMage è open source e auto-ospitato. Questo significa che hai il pieno controllo sul tuo sito e sui suoi dati senza le limitazioni imposte da una piattaforma ospitata.
  2. Personalizzazione senza limiti: Con l’accesso al codice sorgente, OpenMage offre opportunità illimitate di personalizzazione. Puoi modificare quasi ogni aspetto del tuo sito, cosa che è particolarmente vantaggiosa per business con esigenze tecniche specifiche.
  3. Nessun costo mensile: OpenMage elimina le tariffe mensili fisse. Questo può esitare in significativi risparmi, soprattutto per i negozi online più grandi che possono gestire la manutenzione e l’hosting in modo indipendente.
  4. Comunità forte e supporto: La comunità OpenMage è attiva e supporta con costanti aggiornamenti e patch di sicurezza. Anche se non offre un supporto diretto come Shopify, esistono numerose risorse e forum dove gli sviluppatori possono trovare aiuto e consigli.

La scelta preferenziale di OpenMage deve essere presa in considerazione da :

1. Commercianti con competenze tecniche avanzate o risorse IT: OpenMage è open source e richiede una certa cura nella configurazione e nella manutenzione. È ideale per chi ha le competenze tecniche per gestire e personalizzare completamente il proprio e-commerce.

2. Business che richiedono personalizzazioni estese: Se il proprio modello di business necessita di funzionalità specifiche che non sono facilmente implementabili con soluzioni chiavi in mano come Shopify, OpenMage offre la flessibilità di modificare ogni aspetto del sito.

3. Settori con requisiti molto specifici in termini di dati e privacy: Aziende che operano in settori come la sanità o la finanza, dove i requisiti di conformità e la gestione dei dati sono particolarmente stringenti potrebbero preferire OpenMage per il maggiore controllo offerto sulla sicurezza e sulla gestione dei dati.

4. E-commerce B2B: Le aziende che gestiscono e-commerce business-to-business (B2B) possono beneficiare delle personalizzazioni di OpenMage per soddisfare esigenze specifiche come prezzi differenziati per cliente, acquisti in grandi quantità, e gestione avanzata dell’inventario.

5. Tecnologia e elettronica: Settori che richiedono integrazioni complesse con altri sistemi aziendali (ad esempio ERP-Enterprise Resource Planning/Gestionali o CRM-Customer relationship management) possono trovare in OpenMage una maggiore flessibilità per sviluppare tali integrazioni.


In sintesi, la scelta tra Shopify e OpenMage dipende molto dal tipo e dalla quantità di prodotti che il negozio deve gestire, dal progetto di business che il commerciante desidera porre in essere con la sua piattaforma e-commerce, dal grado di personalizzazione richiesto e dal livello di supporto tecnico che sarà disponibile.

Consulenza alle PMI

Sei interessato a seguire uno dei miei corsi di E-commerce?
Hai un progetto di e-commerce in partenza e hai bisogno di consulenza?
Hai già un sito e vorresti scoprire come sta andando?
Contattami! Specificando a cosa sei interessato






    Quanto fa 5 + 4