Il Boom del Live Shopping: Una Rivoluzione nel Commercio Elettronico

Il Live Shopping, noto anche come Livestream Shopping, sta conquistando il mondo del commercio elettronico, con le sue radici che risalgono alle prime live cinesi del 2016, in particolare alla piattaforma Taobao Live di Alibaba. Questo fenomeno ha raggiunto proporzioni enormi in Cina, rappresentando il 60% del mercato globale delle Live, con uno straordinario giro d’affari di 284 miliardi di dollari nel 2022, secondo le stime di Statista.
Negli Stati Uniti, il Live Shopping detiene una quota del 20%, mentre in Giappone si attesta intorno al 10%. L’Italia, seppur in fase iniziale, ha visto il mercato del Live Shopping raggiungere un valore di 1,5 miliardi di euro nel 2022, secondo un report di VTEX.

Il target principale di questa nuova forma di shopping sembra essere composto per il 70% da giovani e giovanissimi, prevalentemente tra i 18 e i 34 anni, rappresentando in gran parte la Generazione Z e i Millennial.

Indice

Dove avviene il Live Shopping?

Le live shopping hanno luogo sia sui siti eCommerce di produttori e distributori che sulle piattaforme social e i marketplace. In Italia, l’esperienza nel settore Home Improvement è ancora agli albori, con alcuni pionieri come Leroy Merlin e Bronet Service Agency che hanno ottenuto successi notevoli.

L'esperienza delle Aziende Italiane

A.Capaldo Spa e Progress, in collaborazione con Leifheit, sono tra le aziende italiane che hanno abbracciato il Live Shopping. Sergio Capaldo, direttore generale di A.Capaldo Spa, sottolinea che, nonostante il target giovane non rifletta necessariamente gli acquirenti attuali nel settore di manutenzione e ristrutturazione della casa, è cruciale considerare che questi giovani rappresentano i clienti del futuro.

Live Shopping come Strumento di Comunicazione

Paolo Arcuri, responsabile commerciale di Leifheit Italia, evidenzia che il Live Shopping non dovrebbe essere valutato solo come uno strumento di vendita. Ritiene che sia altrettanto efficace come veicolo di comunicazione, generando un significativo ritorno di brand awareness. L’AD di Leifheit Italia, Emanuele Ragni, pone l’accento sulla necessità che le aziende riflettano sulle opportunità e gli effetti di questa forma di commercio e comunicazione.

La Live Shopping come Strumento Reputazionale

Per rendere efficace la live, è fondamentale che diventi una costante nel tempo, creando una community, fidelizzando i clienti e massimizzando l’attenzione dei follower. Daniela D’Arcangelo di Leifheit Italia sottolinea l’importanza di una programmazione costante sui social media, creando contenuti forniti dal marketing internazionale o autoprodotti.

Nuovo Canale di Vendita o Supporto all'eCommerce e al Negozio Fisico?

Si apre la riflessione su se il Live Shopping sia un canale di vendita autonomo tra l’eCommerce e il negozio fisico o se rappresenti principalmente un supporto. Sergio Capaldo di A.Capaldo Spa evidenzia la necessità di trovare un equilibrio per evitare di cannibalizzare le vendite in negozio.

Secondo altri, tra i quali Raffaele Landolfi di Bronet Service, al momento, le live possono essere un supporto all’eCommerce o ai canali social, ma potrebbero diventare un canale di vendita autonomo in futuro.

Ruolo degli Influencer nelle Live Shopping

L’ingaggio di influencer è una componente chiave nella creazione di una Live Shopping. Un influencer noto può portare risultati immediati: questo può in qualche modo essere inteso come una sorta di “scorciatoia” per raggiungere risultati prontamente remunerativi. E’ altrettanto vero, però, che un influencer già “famoso” lavora con molti brand e, di conseguenza, difficilmente potrà consolidare un vero e proprio link tra brand e testimonial

Diversamente “puntare” su un proprio testimonial  rappresenta indubbiamente un percorso più lungo e complesso ma che, sul medio e lungo termine, può consentire ritorni, in termini di identificazione, maggiori.

Quanti e Quali Prodotti?

La selezione dei prodotti è fondamentale nella costruzione di una Live Shopping. Si discute se concentrarsi su specifici settori o presentare una vasta gamma di prodotti. Paolo Arcuri di Leifheit Italia evidenzia che i prodotti ad elevato contenuto sono quelli che attirano maggiormente l’interesse, soprattutto se di fascia medio-alta. Solitamente vengono selezionati i cavalli di battaglia delle categorie di prodotto principali, quelli dove vale la pena spendere qualcosa in più e mai più di 4-5 prodotti, perché creare contenuti troppo lunghi fa calare l’attenzione

Un Mondo da Esplorare

Il Live Shopping rappresenta un nuovo mondo da esplorare nel commercio elettronico. Con molte variabili in gioco, le aziende stanno sperimentando e adattando le loro strategie per comprendere appieno questa forma di commercio e comunicazione. In un momento storico in cui le valutazioni possono richiedere revisioni continue, il Live Shopping offre opportunità e sfide che meritano attenzione.

Consulenza alle PMI

Sei interessato a seguire uno dei miei corsi di E-commerce?
Hai un progetto di e-commerce in partenza e hai bisogno di consulenza?
Hai già un sito e vorresti scoprire come sta andando?
Contattami! Specificando a cosa sei interessato






    Quanto fa 5 x 5